LUISS

Corso di perfezionamento in

LUISS School of Law

Diritto dell'Energia

Cons.St. 26 novembre 2008, n. 5841 sulla competenza funzionale del Tar Lombardia

Decisione

Il CdS ha accolto il ricorso per regolamento di competenza proposto dal Ministero dello Sviluppo economico, dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare e dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas per l’annullamento di una pluralità di atti emanati dalle ricorrenti, nonchè dal Gestore dei servizi elettrici e per l’effetto ha dichiarato la competenza del Tar Lombardia a decidere il ricorso

In particolare i Giudici amministrativi hanno rilevato che “formando oggetto di impugnaticv un provvedimento dell’Aeeg la competenza funzionale nella materia, assegnata dall’art. 2, comma 25, della legge n. 471/1995… al Tar in cui ha sede la predetta Autorità (Milano), attrae il ricorso nella coglinzione del Tar Lombardia – ancorchè siano impugnati atti presupposti, connessi o collegati di organi diversi e con diverso ambito territoriale di efficacia- in deroga alle regole generali di riparto della competenza dei TTAARR”.i

Laura Zanettini

Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.